lunedì 26 dicembre 2016

PISTE SICURE - ESERCIZI DI PRESCIISTICA SELF HELP


Una corretta preparazione atletica permette di affrontare con maggior sicurezza e minore fatica le piste da sci.


I fondamentali in palestra. Core training, per la stabilità e l’equilibrio, e squat a ritmo sostenuto: piegamenti sulle gambe, con e senza pesi, che allenano il cuore  e tonificano le cosce e i glutei.



Open air in città, prima delle piste. Allenamento cardiovascolare: bike, running e nei “percorsi-vita” attrezzati  dei  parchi cittadini, che, oltre ad abituare il corpo al freddo,  forniscono stimoli di adattamento diversi, migliorando la reattività, importante per affrontare al meglio le continue variazioni di pendenza e di fondo delle piste innevate.



Esercizi self help 
1) Riscaldamento alternando marcia e corsetta  sul posto per alcuni minuti, poi semi-piegamenti sulle gambe e contemporaneamente circonduzioni delle braccia. Stretching di quadricipiti e polpacci.
2)  Tre serie da 10 affondi, con  gamba destra e sinistra. Quindi, simulare il movimento del pattinaggio strisciando con forza il piede per terra e creando attrito mentre si estende la gamba.
3) Tre serie da 10 squat a piedi paralleli larghi come i fianchi. Ripetere con un piede leggermente  più avanti rispetto all'altro. 
4) Core: addominali sul fianco, con appoggio sull’avambraccio e bacino sollevato, gambe tese e unite, braccio libero che oscilla in avanti e indietro per destabilizzare positivamente l'equilibrio (10 oscillazioni del braccio prima di cambiare lato).

Nessun commento:

Posta un commento